Destinazione

Mahdia

Scrivete una destinazione o un hotel
Date opzionali

Tu búsqueda será para adults adultos y children niño/s, debido al rango de edad de los niños para este hotel

Tu búsqueda será para rooms habitaciones, adults adultos y children niño/s, debido al rango de edad de los niños para este hotel

Distribuite le persone nelle camere

Camere

Elimina camera
El rango de edad de los niños puede variar según el hotel El rango de edad de los niños para este hotel es de 0 a 16 años

Cosa visitare a Mahdia

Le attività a Mahdia sono un autentico viaggio nel passato, quando la bellissima città era la capitale del califfato di Fatima ed il suo porto era uno dei principali punti di riferimento commerciali dei cartaginesi nell’ambito Capo d’Africa. La cultura e l’arte si respirano nelle sue vie, nei suoi edifici storici incredibilmente ben conservati e nei suoi curiosi musei, ricchi di oggetti che ne raccontano la vita dei suoi abitanti.

Attività a Mahdia. Cosa vedere a Mahdia?

  • La Medina di Mahdia. Cuore dell’autentica città di Mahdia, tesoro storico percorso ogni anno da migliaia di turisti e che anticamente era il grande mercato di questa costa della Tunisia, ubicato in una penisola sul Mediterraneo. Al suo interno il visitatore può percorrere la sua intricata rete di vicoli e trovare bellissime costruzioni con i loro minareti e le tipiche cupole arabe.
  • L’antico cimitero. Si trova nell’estremità esterna della penisola, accanto al suo spettacolare capo e rappresenta uno dei luoghi più appariscenti della Medina di Mahdia: una serie di tombe dal colore bianco immacolato che contrasta con il blu del mare che lo circonda. Si tratta dell’antico cimitero dei pescatori della città.
  • La Grande Moschea di Mahdia. Principale edificio religioso della Medina costruito negli anni ’60 in sostituzione della precedente che fu distrutta durante la cosiddetta Presa di Mahdia, da parte dell’esercito spagnolo, nel 1554. Al suo interno possono entrare solamente i musulmani, anche se è permesso l’accesso al bellissimo patio interno.
  • Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari. Con una importante collezione di tipici oggetti di arredamento, utensili e attrezzi da lavoro caratteristici di questa costa del paese, questo centro rappresenta un buon modo per scoprire la vita degli abitanti di Mahdia. L’edificio che lo ospita è una tipica villa borghese.
  • L’anfiteatro di El Djem. È una impressionante costruzione di origine romana che prende il nome di Colosseo Thysdrus. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è considerato il più grande di tutta l’Africa e il quarto più importante del mondo. Ancora si mantiene in perfetto stato di conservazione ed è consentito l’accesso alle sue gradinate dalle quali si gode una vista eccellente sui dintorni di Mahdia. Qui sono state girate alcune scene del film il Gladiatore.
  • Museo degli Arazzi. Aperto tutti i giorni della settimana, eccetto il lunedì, questo elegante museo è una visita obbligata per tutti coloro che vogliano conoscere più da vicino la cultura di questa città tunisina. Al suo interno ospita una completa collezione di costumi tradizionali, vestiti regionali e arazzi tipici di questa zona della Tunisia.
  • Il Borj el Kébir. Costruzione difensiva della fine del XVI secolo, denominata anche Kasbah, edificata sul terreno del palazzo della dinastia Fatimid. Sorprende por le spettacolari volte delle sue sale interne e per le viste sull’orizzonte che offre dalla sua muraglia, con il mar Mediterraneo sullo sfondo.
  • Paese: Tunisia
  • Ora:
  • Cambio valuta: Dinar (TND)
  • Elettricità: 230 V

Hotel a Mahdia

Applicabile per viaggi dal 20 Settembre al 19 Dicembre
Iberostar Royal El Mansour & Thalasso
-25% di sconto
  • Familiales
  • +2
Prima a partire da

100

A partire da

100

camera / notte - Tasse incluse
Prenotare