Destinazione

Ibiza

Scrivete una destinazione o un hotel
Date opzionali

La vostra ricerca sarà per adults adulti e children bambino, in base alla fascia d’età dei bambini per questo hotel

La vostra ricerca sarà per rooms camere, adults adulti e children bambino, in base alla fascia d’età dei bambini per questo hotel

Distribuite le persone nelle camere

Camere

Elimina camera
La fascia d’età dei bambini può variare a seconda dell’hotel La fascia d'età dei bambini per questo hotel è da 0 a 16 anni

Devi selezionare una destinazione, un hotel o uno dei suggerimenti in primo piano

Vi segnaliamo quali sono gli hotel per famiglie. Alcuni dei nostri hotel sono solo per adulti

Continente Paese Destinazione
    • {{ item.title }}
    • {{ specialties[0] }}
    • Ultime ricerche
    • {{ item.title }}
    • {{ item.place_title }} {{ lastSearchesDates(item.check_in_date, item.check_out_date ) }}
    • {{ item.title }}
    • Hotel di prossima apertura

Cosa visitare a Ibiza

Ibiza è un’incantevole roccia di sale, sabbia e pinete che coprono una superficie di circa 600 km². Colorata da mandorli in fiore –per questo motivo denominata isola bianca- presenta luoghi naturali unici in cui immergersi attraverso sentieri, scoprire le sue grotte, fare il bagno nelle sue cale segrete e sedersi per ammirare i suoi boschi mediterranei in cui la natura si impossessa di ciascun istante. Il Parco Naturale di Ses Salines, la zona montuosa di San Lorenzo, Es Vedrà e gli oltre 50 isolotti che si trovano sulle sue coste, Ses Feixes… Degli ambienti ideali per praticare l’escursionismo, l’arrampicata, il cicloturismo e il ciclismo di montagna.

Natura a Ibiza:

  • Es Amunts di San Lorenzo. Pur se Ibiza non è particolarmente montuosa se comparata con le altre isole delle Baleari, presenta comunque alcune colline, scogliere e monti che si elevano sul mare per offrire delle viste senza paragoni e luoghi perfetti per godersi la sua natura più selvaggia e autentica. Una di queste zone è Es Amunts de Sant Llorenç, ubicata tra i municipi di Sant Joan, Santa Eulària e Sant Antoni de Portmany.
  • I mandorli di Santa Agnès. Tenute a perdita d’occhio ricoperte da una coltre così bianca da sembrare neve… ma che non lo è: sono i numerosissimi mandorli che fioriscono a Ibiza dall’inizio dell’anno e che rimangono così, mostrando degli splendidi fiori, fino a primavera inoltrata. Un vero e proprio spettacolo da ammirare e fotografare per ricordo, in particolare nel paesino di Santa Agnès de Corona.
  • La Cova de Can Marçà. Questo luogo naturale invita a viaggiare nel tempo di oltre 100.000 fa: si tratta di una rientranza nella roccia, a soli 10 metri sul livello del mare, situata in una delle scogliere più sorprendenti del Port de Sant Miquel. Anticamente è stata utilizzata dai pirati e dai corsari per nascondere e conservare le merci, grazie alla sua eccezionale ubicazione e, in effetti, ancora oggi presenta i segnali con cui veniva segnata la strada di accesso e di uscita dalla grotta per non perdersi nell’oscurità. Attualmente può essere visitata durante tutto l’anno.
  • Pantano di Ses Feixes. La zona delle falde acquifere di Ses Feixes a Ibiza è una delle migliori testimonianze presenti sull’isola del lavoro agricolo tradizionale. Qui è possibile ammirare come l’acqua viene distribuita lungo tutta la superficie attraverso vari torrenti che suddividono il territorio in due zone, la pianura di Ses Monges e la pianura di Vila, entrambe considerate terreno rurale protetto per la loro elevata biodiversità.
  • Parco Naturale di Ses Salines. Il sale di Ibiza. Il suo elemento naturale più simbolico e rappresentativo ha il suo scenario magico in questa zona, classificata come Riserva Naturale dal 1995 e con alcune delle praterie di alga Posidonia più importanti di tutto il Mediterraneo -dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, dato che garantiscono il color blu turchese delle acque che circondano l’isola-. Il parco ospita anche alcune delle spiagge più belle ed estese di Ibiza, e incantevoli lagune, isolotti costieri, boschi di ginepri e pinete.
  • Riserva Naturale di Es Vedrà. Senza questa zona naturale Ibiza non sarebbe la stessa. Gli isolotti di Es Vedrà, Ponent e Vedranell rappresentano la maggior parte dell’orizzonte dell’isola bianca e conferiscono un tocco magico ai tramonti, creando degli ambienti naturali che sembrano usciti da una favola. Ma non tutta la sua bellezza si vede a occhio nudo: nelle profondità delle sue acque si nasconde una ricchezza marina che è divenuta un punto di riferimento per gli appassionati delle immersioni di tutto il mondo.
  • Paese: Spagna
  • Ora:
  • Cambio valuta: Euro
  • Elettricità: 220 V

Hotel a Ibiza

Applicabile per viaggi dal 17 Novembre al 15 Febbraio
Iberostar Santa Eulalia

Santa Eulalia del Rio - Ibiza

Iberostar Santa Eulalia
  • Rinnovato
  • Per Soli Adulti
  • +2
Prima a partire da

100

A partire da

100

camera / notte - Tasse incluse
Prenotare