Destinazione

Cayo Largo del Sur

Scrivete una destinazione o un hotel
Date opzionali

Tu búsqueda será para adults adultos y children niño/s, debido al rango de edad de los niños para este hotel

Tu búsqueda será para rooms habitaciones, adults adultos y children niño/s, debido al rango de edad de los niños para este hotel

Distribuite le persone nelle camere

Camere

Elimina camera
El rango de edad de los niños puede variar según el hotel El rango de edad de los niños para este hotel es de 0 a 16 años

Le attività offerte da Cayo Largo del Sur sono perfette per famiglie, gruppi di amici o coppie che desiderano scoprire il lato più affascinante, naturale e storico di Cuba in modo pratico e divertente. Oltre a spiagge mozzafiato, quest’isola caraibica dispone di un intenso programma di attività in cui visite a musei, rovine, monumenti dei pirati, centri per tartarughe si combinano con leggende orishas. Cayo Largo del Sur invita i suoi visitatori a godersi uno spettacolo naturale unico in tutti i Caraibi.

 

Attività offerte da Cayo Largo del Sur. Cosa visitare a Cayo Largo del Sur?

  • El Pueblito. Uno dei pochi luoghi di Cayo Largo del Sur in cui respirare la cultura e le tradizioni più autentiche di Cuba e dei suoi locali. Nel paese si trovano le piccole case e le dimore in cui alloggia la gente durante la stagione lavorativa dell’isola, provenienti da varie zone di Nueva Gerona, Isola della Gioventù o direttamente dall’Avana.
  • La Casa del Habano. A Cuba, e ovviamente a Cayo Largo, la tradizione del tabacco e dei sigari dell’Avana si rispetta completamente, come in nessun’altra parte del mondo.  È per questa ragione che, nonostante sull’isola sembra quasi che non ci sia altro se non spiagge e aree incontaminate di mangrovie, in realtà si trova un centro destinato al tabacco e alla sua produzione artigianale in cui è possibile comprare alcune delle migliori confezioni di sigari cubani, oltre al rum.
  • Museo di Cayo Largo. Questo pittoresco museo è un guazzabuglio di scene, oggetti e fotografie dei paesaggi, della storia e delle leggende dell’isola di Cayo Largo. Un’opportunità eccellente per conoscere un po' meglio lo sviluppo del turismo e della vita di quest’angolo di paradiso che si è trasformato in una delle destinazioni turistiche principali di tutto il mondo.
  • Marina Cayo Largo. Il suo nome ufficiale è Marina Puerto Sol ed è il centro nautico per eccellenza di Cayo Largo del Sur, nonché il punto di partenza per tutte le escursioni in traghetto, catamarano o barche private verso il resto delle isole, nelle vicinanze. È anche il luogo perfetto per praticare attività subacquee nella barriera corallina Los Ballenatos o godersi un giro in canoa con tutta la famiglia.
  • La croce di Cayo Largo. Sebbene sia stata ricollocata in un luogo differente rispetto a quello originario nel 1961, l’emblematica croce di Cayo Largo continua a essere uno dei simboli leggendari di quest’isola caraibica. Si narra che un pirata abbia portato la croce a Cayo Largo e che l’abbia utilizzata come simbolo di conquista. Solo successivamente gli orishas le avrebbero conferito quell’aurea mistica che continua ad avere ancora oggi: è la guardiana dell’isola, il talismano di coloro che ci vivono o la visitano.
  • Centro di recupero per le tartarughe marine. Quello che fino a poco tempo fa era conosciuto come “Granja de Tortugas”, ovvero “allevamento di tartarughe”, ha cambiato nome in “Centro de Rescate de Tortugas Marinas” e si è trasformato in un esaustivo centro di tutela e conservazione di uno degli animali marini più mitici di Cayo Largo. Le tartarughe che approdano sull’isola tra aprile e settembre per riprodursi e deporre le uova sulla sabbia delle sue spiagge sono di 3 specie differenti: la tartaruga embricata, la tartaruga verde e la tartaruga marina comune.
  • I giardini del Torreón. Un modo allettante di scoprire la flora più tipica di Cuba è passeggiando per i giardini del Torreón, un piccolo paradiso di fiori nella parte esterna della villa del Torreón a El Pueblito, a Cayo Largo. I visitatori saranno piacevolmente sorpresi anche dall’animale domestico che vive tra i fiori: un coccodrillo.
  • Albero La Yana. Le sue impressionanti radici millenarie accolgono il visitatore lasciandogli ben chiaro sin dal primo istante le sue origini remote. Secondo le leggende e i miti di Cayo Largo si tratta dell’albero che Cristoforo Colombo vide una volta sbarcato sull’isola, nonché il punto di riferimento di corsari e pirati per orientarsi quando nascondevano i loro tesori.
  • Paese: Cuba
  • Ora:
  • Cambio valuta: Cuban Peso (CUP)
  • Elettricità: 110/220 V

Hotel a Cayo Largo del Sur

Applicabile per viaggi dal 24 Settembre al 23 Dicembre